L'Università Statale di Milano si trasferirà nell'area ex-Expo

Il Senato Accademico dell'Università Statale di Milano ha deciso di trasferire i dipartimenti scientifici nell'area che ha ospitato l'Expo 2015.
L’Università Statale di Milano trasferirà i dipartimenti scientifici, fino ad ora nel quartiere Città Studi, nella zona Expo 2015, oggetto di un vasto ed importante piano di urbanizzazione. 

Gli edifici costruiti per ospitare le aule, la segreteria amministrativa e le sale di ricerca occuperanno un’area di 100.000 mq all’incrocio tra il Cardo e il Decumano. Il nuovo progetto si inserirà nel verde e ospiterà, oltre alle aree accademiche, residenze per studenti ed impianti sportivi. 
La decisione, molto discussa dagli studenti, è stata presa dal Senato Accademico dell’Ateneo con 25 voti favorevoli e prevede il trasloco entro il 2022.
Categorie: Architettura