Pubblicato il 8 marzo 2019

L'intelligenza urbana a Milano, da Leonardo alla città digitale

In occasione della Milano Digital Week 2019, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano organizza un interessante convegno sul tema smart cities.
Le città sono nate per difendersi da minacce esterne e interne e condividere risorse, idee, servizi e regole, pertanto sono state il motore del progresso e della civiltà. La città che non riesce a garantire servizi adeguati, sicurezza e benessere a cittadini e visitatori ha fallito il suo scopo. I fattori che permettono ad una città di realizzarsi, in termini moderni diventare sempre più smart, sono la lungimiranza degli amministratori, la collaborazione dei cittadini e l’uso intelligente delle tecnologie disponibili. In questo, fin dai tempi antichi, è fondamentale il ruolo degli ingegneri. La grande novità attuale è la rapida diffusione delle tecnologie digitali, che permettono analisi e risposte rapide alle esigenze vecchie e nuove, impensabili pochi decenni fa. Il convegno tratterà del ruolo dell’ingegnere in questa rivoluzione digitale come guida per lo sviluppo e l’amministrazione cittadina: formatore degli smart citizens, consulente indipendente degli amministratori, progettista di soluzioni efficienti, efficaci, sostenibili ma anche sicure e garanti della riservatezza delle informazioni. Verrà inoltre analizzata la posizione di Milano smart and digital city in confronto ad altre città comparabili, evidenziando punti di forza e di debolezza nell’ottica del suo miglioramento.

Il convegno si inserisce nel palinsesto di eventi della Milano Digital Week 2019 (dal 13 al 17 marzo).