Le archistar per gli eventi del Fuorisalone 2011

Mancano solo due settimane all’inaugurazione della celebre settimana milanese e ci si sente un po’ come alla Vigilia di Natale, indaffarati ed ansiosi di scoprire le sorprese ancora chiuse nelle scatole. Il Salone del Mobile 2011, programmato dal 12 al 17 aprile, sembra particolarmente generoso nell’offrire eventi, manifestazioni, istallazioni, seminari di grande interesse e, per quanto ci si possa sforzare di ricordare le edizioni passate, difficilmente verranno alla mente episodi simili. L’evento internazionale si tinge di toni eccezionali: le giornate previste da calendario sono accompagnate da un programma di conferenze e le istallazioni che costellano il tessuto urbano di Milano sono affidate a progettisti e designer di fama internazionale. Le archistar divengono a tutti gli effetti le vere protagoniste della Design Week meneghina e movimentano, con strutture temporanee,  un territorio in grande trasformazione. Zaha Hadid firma il progetto “Twirl” per il cortile ottocentesco dell’Università Statale e Richard Meier e Mario Botta partecipano, nella medesima location dell’architetto iracheno, all’esposizione patrocinata da INTERNI che ha come slogan “INTERNI MUTANT ARCHITECTURE”. I tre popolari architetti sono attesi anche per le lectio magistralis, conferenze durante le quali focalizzeranno i punti salienti della loro carriera professionale e del loro fare creativo. Riportiamo di seguito i dettagli degli appuntamenti per il Fuorisalone 2011. 11 aprile Richard Meier Ore 18.00 presso l’Aula Magna Rogers della Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano. Campus Leonardo, via Ampere 2 12 aprile Zaha Hadid Aula Magna della Facoltà di Architettura Civile del Politecnico di Milano. Campus Bovisa, via Durando 10 13 aprile Mario Botta Ore 16.00 presso l’Università degli studi di Milano Via festa del perdono 7
Progettista: ZAHA HADID ARCHITECTS
Categorie: Eventi