La Sapienza e L’ENSAM insieme per il workshop Permanenza | Temporaneità.

Si svolgerà dal 3 all’8 novembre prossimo il primo workshop organizzato a quattro mani dall’Università degli studi di Roma “La Sapienza” e l’Ecole Nationale Supérieure d'Architecture de Montpellier (ENSAM). 

Aperto a 22 tra studenti della Facoltà di Architettura Sapienza (italiani, erasmus ed extra-europei del 4/5 anno) e 22 studenti francesi dello studio S9 Architecture et Milieux, il workshop sarà occasione di scambio tra le due Scuole: linguistico, di conoscenze-competenze ed umano. È proprio dallo scambio che nasce l’idea. Ovvero nell’ambito del partenariato che l’Università La Sapienza e l’ENSAM hanno stretto tramite il progetto Erasmus, che avuto il suo seguito in Permanenza | Temporaneità. Questo il titolo del workshop, organizzato da studenti e professori di entrambe le Università. 
Esso riflette sulla qualità dell’ambiente e la sua riqualificazione tecnologica, approfondendo l’approccio adottato dagli studenti del laboratorio francese nel contesto romano, caratterizzato da stratificazioni storiche e complessità urbana. 
I partecipanti saranno chiamati a lavorare, in gruppi misti, su un complesso di alloggi studenteschi nel capoluogo romano, in un’area oggetto di un progetto di studentato e servizi per l’Ateneo Sapienza.

Maggiori informazioni, a questo link
Categorie: Eventi