La rigenerazione degli impianti sportivi

Un'iniziativa di Assoimmobiliare e Coni per la riqualificazione degli stadi. 

Rimodernare gli impianti sportivi e gli stadi adattandoli alle città attraverso una cabina di regia governativa con una restituzione alla collettività: è quanto è emerso nel corso del convegno “La rigenerazione degli stadi di calcio e degli impianti sportivi: la possibile via italiana”, che si è tenuto lo scorso 31 maggio, promosso da Assoimmobiliare con il patrocinio del Coni. L’impianto sportivo pubblico è a tutti gli effetti un immobile da valorizzare per realizzare investimenti e, quindi, gli impianti sportivi sono una occasione di rigenerazione urbana di infrastrutture aggregative che devono vivere durante tutta la settimana a vantaggio della collettività. L’Italia è già un’eccellenza in molti campi, ma mancano standard internazionali. Sono necessari dei modelli e delle misure normative di carattere internazionale globale che possano rendere ancora più performanti il mondo dei servizi e della finanza che Assoimmobiliare sta portando avanti per realizzare del prodotto immobiliare pronto e comparabile con gli altri Paesi.
Categorie: Mercato