La 14° Biennale di Venezia a Rem Koolhaas

Si è chiusa da poco l’edizione nota come “Common Ground” della Biennale di Architettura di Venezia e già il presidente della più celebre manifestazione mondiale di progettazione sancisce i tasselli e le regole della prossima rassegna: Paolo Baratta non ha perso tempo e ha incaricato Rem Koolhaas quale direttore artistico della quattordicesima esposizione che aprirà i battenti il 7 giugno 2014. Una scelta che non fa che consacrare l’importanza della città di Venezia quale punto di riferimento per il dibattito mondiale sulle questioni urbane e di stile, proiettandola a momento unico ed eccezionale di riflessione, incontro, sintesi, anticipazione del futuro. “Uno sguardo nuovo agli elementi fondamentali dell’architettura” è l’obiettivo del celebre maestro olandese che ha già dichiarato di “voler provare a vedere se siamo in grado di scoprire qualcosa di nuovo sull’architettura”: una sfida nobile, di cui non possiamo che attendere la risoluzione negli spazi nell’Arsenale e nei padiglioni dei giardini della laguna.     

Di Beatrice Vegetti

Progettista: OMA