Pubblicato il 22 gennaio 2018

Kohn Pedersen Fox per la realizzazione di Songdo City, l'eco smart city coreana

Lo studio internazionale Kohn Pedersen Fox sta realizzando il progetto per Songdo City, l’eco smart city coreana che mira ad essere modello per tutte le città a basso impatto ambientale.
Il progetto per Songdo City, per la quale è previsto il completamento entro il 2020, è stato avviato nel 2008 da parte di Gale International e prevede una volta concluso di ospitare 65 mila persone in un’area di 6 chilometri quadrati sottratta al mare. 
Songdo City è stata concepita come una città a basso impatto ambientale all’interno della Incheon Free Economic Zone, un paradiso fiscale creato appositamente per contenere la città e le zone limitrofe, che offre grosse agevolazioni per chiunque scelga Songdo come base per i propri affari. 
La città si reggerà per buona parte sullo sfruttamento di energia solare, eolica e l'utilizzo di rifiuti. 
A livello infrastrutturale le soluzioni sostenibili adottate sono state quelle di creare parcheggi interrati e 25 chilometri di piste ciclabili, di incentivare il trasporto pubblico grazie alla possibilità di raggiungere ogni punto della città in massimo 30 minuti e alla realizzazione di una metropolitana che collegherà la città con il vicino aeroporto di Incheon.  
Il progetto prevede anche un utilizzo accorto delle acque – con un piano di riciclo pari al 30% grazie a una raccolta sui tetti delle acque piovane che saranno usate per diversi servizi – e anche dell’energia, con colonnine di ricarica per i veicoli, semafori intelligenti e illuminazione stradale che saranno alimentati interamente da fonti rinnovabili. 
 Il master plan comprende la realizzazione di 4.200.000 metri quadrati di spazi per uffici, 2.800.000 metri quadrati di spazi residenziali, 9.300.000 metri quadrati di negozi, 460.000 metri quadrati di strutture alberghiere e 930.000 metri quadrati di aree pubbliche. 
Il progetto prevede infatti la realizzazione di ampie aree verdi: il 40% di area urbana sarà destinata a spazi pubblici all’aperto oltre che alla creazione di un nuovo parco di 400 mila metri quadrati ispirato a Central Park.
Progettista: KOHN PEDERSEN FOX
Categorie: Architettura