Italcementi presenta arcVision Prize - Women and Architecture

Italcementi Group presenta arcVision Prize – Women and Architecture, premio internazionale d’architettura al femminile destinato a selezionare le progettiste che abbiano meglio interpretato il ruolo dell’architetto con opere significative nel campo delle costruzioni civili, residenziali, di servizio, con particolare attenzione a sociale, cultura ed educazione.
L’architettura contemporanea sta esprimendo ormai da tempo figure femminili di primo piano, autrici di composizioni particolarmente attente ai bisogni dei cittadini, alle relazioni umane, alla creazione di un ambiente a misura di chi lo vive. Italcementi Group vuole sostenere questa tendenza e farla diventare una realtà essenziale nel mondo della progettazione. “Negli ultimi anni – osserva Carlo Pesenti, Consigliere Delegato di Italcementi – si è andata rafforzando la sensibilità del Gruppo per la valorizzazione della figura femminile nella realtà aziendale e sociale, che si coniuga con l’impegno e l’attenzione da sempre dedicati al mondo del costruire. Italcementi Group intende quindi dar vita a una ‘discriminazione positiva’ a favore delle donne nel mondo della professione di architetto”. Di questa nuova, positiva “eccellenza”, l’azienda italiana  vuole farsi interprete e promotore attivo, con la creazione di iniziative mirate a far risaltare la figura di progettiste che apportano al contesto economico, sociale e culturale dell’architettura autentiche novità di interpretazione progettuale, teorica e pratica.
I risultati di arcVision Prize saranno resi ufficiali la sera del 7 marzo con una conferenza stampa della Giuria presso i.lab, il nuovo Centro Ricerca e Innovazione di Italcementi Group, per essere divulgati l’8 marzo 2013, Giornata Internazionale della Donna.