Istat: ripartono i prezzi dell'immobiliare residenziale per la prima volta in 4 anni

Nel terzo trimestre del 2015 è stato registrato un aumento dei prezzi dello +0,2% rispetto ai tre mesi precedenti.

Le abitazioni acquistate dalle famiglie sia per fini abitativi sia per investimento aumenta dello 0,2% rispetto al trimestre precedente e diminuisce del 2,3% nei confronti dello stesso periodo del 2014. Lo rende noto l'Istat specificando che l'aumento congiunturale è il primo dopo quattro anni. Per la prima volta dal secondo trimestre del 2011, nel terzo trimestre 2015, sulla base delle stime preliminari, specifica l'Istat in una nota, si registra un aumento congiunturale dei prezzi delle abitazioni pari a +0,2%. Il risultato è dovuto all'aumento dei prezzi delle abitazioni nuove (+1,4%) mentre per quelle esistenti si registra, pur in un quadro di stabilizzazione, una lievissima diminuzione dei prezzi (-0,1%). Su base annua, la flessione dei prezzi delle abitazioni, iniziata nel 2012, prosegue ma è in progressivo rallentamento. In particolare, nel terzo trimestre del 2015, l'indice registra una diminuzione tendenziale del 2,3% (da -2,9% del trimestre precedente), sintesi di un calo del 2,9% dei prezzi delle abitazioni esistenti (da -3,3% del secondo trimestre 2015) e dello 0,5% dei prezzi di quelle nuove (dal -1,6% del trimestre precedente). Il dato medio dei primi tre trimestri del 2015, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, vede l'indice dei prezzi diminuire del 2,9% (era -4,6% nello stesso periodo dello scorso anno), come risultato del calo dell'1,4% dei prezzi delle abitazioni nuove e del 3,5% di quelle esistenti (rispettivamente -2,5% e -5,4% nei primi tre trimestri dell'anno 2014). Nello stesso periodo, ricorda ancora l'Istat, secondo i dati diffusi dall'Osservatorio del Mercato Immobiliare dell'Agenzia delle Entrate, le compravendite di abitazioni sono cresciute del 5,3% rispetto ai primi tre trimestri del 2014 (+10,8 nel terzo trimestre del 2015 rispetto allo stesso trimestre del 2014). (ANSA).

Categorie: Mercato