INVESTIMENTI - Student Hotel investe in Palazzo del Sonno a Firenze

Arriva in Italia, con l’acquisto del Palazzo del Sonno a Firenze, The Student Hotel, società olandese che ha inventato il modello dell’ospitalità ibrida per studenti, professionisti e viaggiatori. 

Con l’investimento di 40 milioni di euro per l’acquisto – già ufficializzato – e trasformazione del palazzo storico fiorentino, l’idea è quella di creare una struttura a prezzi accessibili e servizi avanzati, dove universitari e turisti di Paesi diversi possano soggiornare e incontrarsi. Palazzo del Sonno, 20 mila metri quadrati al limite del centro storico, vedrà replicato il modello che ha giù più volte avuto successo in Olanda: ristrutturazione degli interni per ricavare 394 camere, una biblioteca, una palestra e altri servizi all’insegna dell’architettura contemporanea. Tra le funzioni più inusuali sarà presente anche un’area riservata agli incubatori per Startup, mentre esclusivamente per l’edificio fiorentino si aggiungerà una piscina con vista della cupola di Brunelleschi sulla copertura. Grande attenzione quindi nel rapporto con il centro storico, a cui si affianca il dialogo con la strada, dal momento che il cortile sarà aperto a tutti diventando di fatto un’estensione dello spazio pubblico esterno.
L’operazione, secondo i promotori, creerà 300 posti di lavoro tra ristrutturazione e operatività alberghiera. 

Oggi The Student Hotel ha 2.750 camere ad Amsterdam, Rotterdam, L’Aia, Barcellona e Parigi e punta a raggiungere 10mila camere entro il 2020, attraverso acquisizioni in Italia, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito e Scandinavia. Altre città italiane nel mirino del gruppo sono Venezia, Bologna, Padova, Torino, tutte città a forte vocazione universitaria. 

Categorie: Mercato