Investimenti - Salini Impregilo sviluppera una diga in Nuova Guinea

Investimento previsto da oltre 2 mln di dollari.

Il Gruppo Salini Impregilo ha sottoscritto un accordo con il Governo della Papua Nuova Guinea per sviluppare congiuntamente un progetto idroelettrico da 1800 Mw. L'intesa prevede un investimento superiore ai due miliardi di dollari e si articola nella realizzazione della diga Karamui nella provincia di Simbu. L'intesa con Salini-Impregilo è parte di un piano del Governo locale per realizzare strade, autostrade, aeroporti, porti, impianti di comunicazione e di generazione di energia.(ANSA).
2 anni di lavori per riconfigurare il layout dello scalo.

Categorie: Mercato