Inquinamento Acustico, se ne parla presso l’Università Roma 3

L’Università Roma 3 in collaborazione con l’ Associazione EuroAcustici focalizza l’attenzione sul tema dell’inquinamento acustico nel Convegno “L’Inquinamento Acustico”, che si terrà il prossimo 20 ottobre presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università. 
L’evento sarà incentrato su un dibattito circa i disagi e le conseguenze negative del fenomeno sui lavoratori, i cittadini e l’ambiente. Ad animare il dibattito interverranno i diversi soggetti istituzionali e amministrazioni interessati dal tema, al fine di sensibilizzare circa la problematica e di proporre soluzioni concrete dal punto di vista architettonico e tecnologico, “ma anche con consulenti tecnici di tribunali, avvocati - non dimentichiamoci che l’Italia dal punto di vista legislativo uno dei paesi comunitari all’avanguardia - per approfondire problematiche ed aiutare il cittadino a conoscere strumenti di tutela di cui può disporre”, spiega il Professore Mario Mattia, fondatore dell’Associazione EuroAcustici e promotore del convegno. 
Il Convegno sarà anche l’occasione di commemorare Francesco Bianchi, architetto e Professore Associato di Fisica Tecnica ed Illuminotecnica del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi Roma Tre recentemente scomparso, socio fondatore dell’Associazione EuroAcustici e uno dei maggiori esperti nazionali di acustica. Sarà difatti consegnato il Premio ‘FRANCESCO BIANCHI’ allo studente che ha svolto il miglior progetto nell’a.a. 2016-2017, nell’ambito del Corso opzionale di “Acustica e illuminotecnica” tenuto dal prof. Marco Frascarolo.
Categorie: Eventi