Pubblicato il 21 aprile 2016

Innovazione tecnologica e sicurezza antincendio degli edifici, il 3 Maggio al Politecnico di Milano

Obiettivo del Symposium è individuare, analizzare e discutere le principali relazioni che intercorrono tra l'impiego in edilizia di nuove soluzioni tecniche per la realizzazione, ex novo o tramite interventi di riqualificazione, di edifici che ben rispondano ai più avanzati canoni prestazionali della sostenibilità, dell'efficienza energetica, della sismo resistenza, dell'acustica, ecc., e la propensione di tali soluzioni alla sicurezza antincendio. Questo allo scopo di verificare se le soluzioni tecniche che si vanno affermando, le prassi progettuali e costruttive che le riguardano ed i conseguenti esiti pratici siano soddisfacenti anche con riferimento alla prevenzione incendi o se sia invece opportuno e consigliabile prendere in esame lo studio e l'introduzione di procedure e di strumenti tecnici e normativi per un miglioramento del livello di sicurezza passiva dei nuovi organismi edilizi e di quelli ad essi assimilabili a seguito del loro integrale rinnovamento.
L'organizzazione del Symposium vuole richiamare e mettere a confronto le conoscenze scientifiche, tecniche e pratiche delle figure professionali che più concorrono in concreto alla sicurezza antincendio degli edifici, quali: Vigili del Fuoco, Esperti antincendio, Progettisti, Costruttori, Produttori di materiali, Pubblica amministrazione, Attori istituzionali, Assicurazioni, ecc., e che hanno maturato esperienze significative nella concezione, realizzazione e regolamentazione di interventi edilizi prestazionalmente e tecnologicamente avanzati. Il Symposium Day comprende una sessione introduttiva ed una conclusiva in Conferenza plenaria per la trattazione di temi di interesse generale e due sessioni intermedie parallele per l'approfondimento di tematiche specialistiche riguardanti le problematiche specifiche delle facciate e delle coperture, come di seguito indicato.
Prodotti e tecnologie: ROCKWOOL ITALIA
Categorie: Eventi