Pubblicato il 1 aprile 2014

INFRASTRUTTURE - PEDEMONTANA, STOP AI LAVORI

Il Consiglio di amministrazione della Pedemontana, l'autostrada in costruzione a Nord di Milano, ha deciso di sospendere i cantieri a partire dal 9 aprile.
I tempi di realizzazione rischiano così di dilatarsi, ma tra i soci della società (Milano Serravalle, Equiter-gruppo Intesa SanPaolo, Intesa e Ubi banca) lo scontro è aperto.
''A oggi non è stata ancora assicurata la provvista finanziaria di circa 170 milioni, necessaria, unitamente all'incremento del contributo pubblico dal 35% all'80%' per ultimare la variante Expo entro il 30 aprile 2015''.
Così Pedemontana ''invita il governo e le autorità regionali, nonché i soci a fare tutto quanto in loro potere per garantire la copertura di 170 milioni necessari”.