Pubblicato il 29 novembre 2017

Indetto il bando-tipo Concorrimi per una nuova biblioteca a Milano

La piattaforma digitale #Concorrimi ha indetto un nuovo bando per la progettazione di una biblioteca nell'area Giambellino/Lorenteggio a Milano.
Un nuovo concorso vedrà la realizzazione di una biblioteca finanziata con risorse interamente comunali, che sorgerà in una vasta superficie che si sviluppa da via Lorenteggio a via Giambellino, un’area residenziale prevalentemente pubblica, parte dell’Accordo di Programma nato in co-progettazione tra Comune di Milano, Regione Lombardia e Aler Milano con l’obiettivo di riqualificare lo storico quartiere di case popolari. 
In quest'area sono oggi collocati il Mercato comunale coperto ed il connesso parcheggio pubblico, un’area cani recintata, la “Casetta verde” (sede di associazioni locali), l’attuale biblioteca, un’area gioco per bambini, la Casa dell’acqua. 

La nuova biblioteca dovrà essere un luogo culturale, di incontri e di lettura che favorisca la coesione nel quartiere e svolga il ruolo di informazione e divulgazione dei saperi. Il concorso prevede delle richieste precise. Difatti il nuovo intervento dovrà avere un costo massimo di € 6.000.000,00 ed estendersi su una superficie di circa 1500/2000 mq; inoltre esso dovrà essere dotato di un’ampia parte esterna a giardino (preservando le alberature esistenti) e tener conto della funzione commerciale e sociale del mercato coperto e degli altri edifici pubblici circostanti. 
La Commissione sarà composta da 5 membri nominati dal Comune di Milano, due indicati dall'Ordine degli Architetti e uno dall'Ordine degli Ingegneri. La procedura di concorso si articola in due step: il primo è finalizzato a selezionare le dieci migliori proposte progettuali, con consegna prevista entro il 1 febbraio 2018, il secondo servirà ad individuare la migliore proposta, con consegna prevista entro il 23 aprile 2018. Il vincitore del concorso riceverà un premio di 35 mila euro. Al secondo classificato è riconosciuto un rimborso spese di 8 mila euro, al terzo di 6 mila euro, e a ciascuno dei successivi sette partecipanti di 3 mila euro.

Maggiori informazioni, a questo link
Categorie: Eventi