Pubblicato il 24 gennaio 2013

Incentivi per la riqualificazione energetica e le fonti rinnovabili

Il Decreto 28/12/2012, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il del 2/01/2013 mette a disposizione 900 milioni di euro, di cui 200 milioni per le Amministrazioni Pubbliche e 700 milioni per i soggetti privati. Gli incentivi, che si rivolgono principalmente a interventi su edifici esistenti, comprendono anche le spese tecniche relative per la redazione di diagnosi energetiche e attestati di certificazione energetica.

Gli interventi incentivabili si possono riassumere come di seguito:

 - isolamento termico di superfici opache
- sostituzione di chiusure trasparenti
- installazione di sistemi di schermatura e/o ombreggiamento sui lato da est-sud-est a ovest
- sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti, con impianti a migliore efficienza energetica e/o con produzione da fonte rinnovabile
- installazione di collettori solari termici