Inaugurato Centro Civici a Scandicci

Inaugurato a novembre la prima opera italiana di Rogers Stirk Harbour + Partners In collaborazione con lo Studio italiano DA, RSHP ha realizzato una serie di edifici attorno ad una piazza pubblica centrale. La destinazione d’uso degli edifici comprende un centro culturale, un edificio commerciale e residenze. Il progetto di riqualificazione urbana complessiva, ha svilupparo anche il potenziamento infrastrutturale, prevedendo una nuova linea di tram che collegherà Scandicci con Firenze. L’obiettivo è quella di affrancare Scandicci dal ruolo di cittadella satellite per conferirgli una vera e propria identità urbana. Armonizzati nel linguaggio formali, gli edifici sono stati pensati per svolgere efficacemente le singole funzioni a cui sono destinati. Leit motive cromatica e materica la terracotta, elemento evocativo dell’edilizia toscana, in questo progetto reinterpretato secondo canoni contemporanei e esaltato nell’accostamento con alluminio, cemento, vetro e acciaio.