IN/ARCH promuove un Master in Tecnologie Emergenti

Promosso da IN/ARCH -Istituto Nazionale di Architettura-, il master in Tecnologie Emergenti affronta i temi e gli strumenti più innovativi emersi sulla scena della progettazione architettonica a seguito della rivoluzione digitale. La consapevolezza nella gestione di un intero flusso di lavoro è l’obiettivo di un percorso formativo delineato nel segno della ricerca e della sperimentazione tecnologica, che mira ad educare professionisti che sappiano sviluppare un linguaggio operativo proprio, capace di rispondere in modo efficace e innovativo ai problemi ed alle opportunità progettuali del mondo contemporaneo. L’offerta didattica si pone dunque la sfida di mettere a sistema, entro un'unica metodologia, la lettura di un contesto locale attraverso le più avanzate metodologie di mapping, l'elaborazione di una proposta progettuale basata sull'esplorazione di geometrie complesse ed emergenti - verificate attraverso momenti di fabbricazione digitale e sviluppate attraverso processi di script -, la traduzione di questa geometria in un modello costruttivo interattivo, e l'elaborazione di una strategia di comunicazione del progetto attraverso immagini, video e piattaforme web. Il master, la cui inaugurazione è prevista per il 12 aprile 2012 a Roma, offre inoltre tre laboratori aperti agli studenti - Self-construction lab  "+ HOUSING - CO2"; Material system & generative design lab   "FROM CONTEXT NEUTRAL TO CONTEXT-AWARE DESIGN"; Algorithmic design & bio-morphologies lab "EXPLORING BIO–MIMICRY" –, collaborando attivamente alla diffusione di una cultura tecnica indispensabile al professionista. Con iscrizione aperta sino al 12 marzo 2012, il progetto formativo prevede due borse di studio e agevolazioni per studenti stranieri. Ogni informazione è disponibile sul sito ufficiale di IN/ARCH.
Categorie: Eventi