Pubblicato il 15 novembre 2018

In ogni regione italiana c'è almeno un corso di laurea in Ingegneria

La rilevazione a cura del Centro Studi del CNI vede in testa i politecnici di Milano e Torino. In crescita anche gli Atenei telematici, e un corso su otto è in inglese.
I corsi di laurea ingegneristici continuano ad avere grande successo e le Università italiane si adeguano ampliando questo tipo di offerta formativa. Sulla base dei dati del MIUR, elaborati dal Centro Studi del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, infatti, i corsi di laurea e laurea magistrale attinenti alle discipline ingegneristiche nel 2018-19 sono 778, ben 40 in più rispetto allo scorso anno accademico. Tale espansione non si limita solo alla quantità, ma coinvolge anche la distribuzione territoriale, fino al punto che oggi si è arrivati ad avere almeno un corso di laurea o laurea magistrale ingegneristico in tutte le regioni italiane.

In allegato il rapporto completo elaborato dal CNI in formato pdf.


SCARICA IL PDF