IMMOBILI - INAIL: 65 UNITA' IMMOBILIARI ALL'ASTA

Si apre il secondo ciclo di aste di immobili dell'Inail, che si svolgeranno per via telematica dal 10 al 17 aprile attraverso la Ran (Rete aste telematiche notarili). 
Il bando prevede la messa all'asta di 65 unità immobiliari tutte di tipo residenziale. La stima del valore di mercato complessivo è pari a quasi 17 milioni di euro, una media di circa 265 mila euro per ogni immobile, mentre la base d'asta totale è di oltre 11,8 milioni di euro per una media di circa 181 mila euro per ciascuna unità immobiliare.La superficie complessiva di questi 65 immobili messi all'asta dall'Inail è di 6.496 metri quadrati, pari ad una media di circa 100 metri quadrati per unità. 
Gli immobili sono distribuiti in sei regioni: 21 sono nel Lazio, 19 in Emilia Romagna, 19 in Toscana, 3 in Piemonte, 2 in Molise e 1 in Sicilia. Il piano di dismissione era già stato attivato a novembre 2013, con un primo ciclo di aste via web che, sottolinea lo stesso Istituto, "ha registrato un bilancio più che positivo". Il sistema di aste web gestito dal Notariato consente di partecipare sia presentando offerte in modalita' digitale che in busta chiusa cartacea.