Pubblicato il 24 marzo 2014

IL REGIME DELLE DISTANZE IN EDILIZIA. Maggioli Editore

Per le specifiche attività progettuali e di consulenza tecnico-legale, quest’opera focalizza criticità e soluzioni della casistica ricorrente nella pratica professionale in merito all’interpretazione della normativa e alla corretta valutazione degli spazi liberi da rispettare tra fabbricati limitrofi.

La nuova edizione si caratterizza per l’aggiornamento giurisprudenziale a conferma o meno dei più recenti orientamenti, in particolare per quanto riguarda i criteri di misurazione  e il concetto di parete finestrata, e per l’approfondimento della parte relativa alle deroghe in materia di distanze, soprattutto a seguito del c.d. Decreto del fare che ha introdotto l’art. 2-bis nel T.U. edilizia.

Il testo chiarisce le modalità applicative di una disciplina normativa stratificata e non sempre coerente, attraverso una trattazione particolarmente efficace, in quanto:
1. agevole nella consultazione e immediata nella comprensione dei termini giuridici,
2. completa nei contenuti, riguardanti sia gli aspetti civilistici sia quelli urbanistico-edilizi, 
3. sintetica nell’esame dei concetti fondamentali e del loro inquadramento sistematico,
4. ricca di schemi grafici esemplificativi e schemi concettuali riepilogativi,
5. supportata da esempi pratici (18 casi, 3 dei quali nuovi) con rappresentazione testuale e grafica, le cui complessità ricomprendono la soluzione di varie questioni, 
6. integrata da una selezione degli atti normativi di riferimento, con note a margine,
7. arricchita da continue citazioni e richiami alla giurisprudenza, sia a conferma di posizioni consolidate sia innovative,  alcune delle quali commentate.


Autore:  R. Balasso, P. Zen
Titolo:  Il regime delle distanze in edilizia
Editore:  Maggioli Editore
Codice: 0222-0
Prezzo:  39 euro
Pagine:  390