Pubblicato il 9 febbraio 2019

Il progetto di Snohetta per il nuovo laboratorio di Swarovsky

Swarovski Manufaktur è la nuova realizzazione di Snøhetta a Wattens, in Austria, all'interno del campus del produttore di cristalli.
Il nuovo "laboratorio di cristallo per il 21 ° secolo"si propone come un unico edificio che consente ai clienti di essere coinvolti nella prototipazione di nuovi articoli.  

L'edificio fa parte della riqualificazione del campus Swarovski, che contiene le fabbriche dell'azienda e lo Swarovski Kristallwelten (Crystal World) progettato da Snøhetta, inaugurato nel 1995.
L'edificio è organizzato intorno a uno spazio a doppia altezza, che contiene tutte le macchine necessarie per realizzare prototipi e piccole serie di cristalli. Il pavimento della fabbrica è progettato per essere flessibile, con servizi sotto il pavimento.
Il piano terra contiene anche una caffetteria, mentre gli uffici, gli showroom e le sale per le presentazioni sono tutti collocati su un primo piano in legno, sospeso dal soffitto e con vista sullo spazio di produzione. 

A sottolineare l'importanza della luce per i designer e i produttori di Swarovski, Snøhetta ha progettato la principale area di produzione inondata di luce naturale.
L'intero tetto è, infatti, costruito da una griglia di lucernari, per un totale di 135 aperture sul soffitto disposte su un modello ripetitivo di 6 metri per 3, protetto da un rivestimento solare.

Crediti fotografici: David Schreyer
Progettista: SNØHETTA
Categorie: Architettura