Pubblicato il 26 febbraio 2016

"Il possibile necessario", Vittorio Gregotti allo IUAV di Venezia - Il 1/3 alle 17:30

Vittorio Gregotti dialoga con Mauro Galantino e Alberto Ferlenga.
Si parlerà dei temi presenti nel suo libro più recente: "Il possibile necessario", edito da Bompiani nel 2014.

Il 1 marzo, alle H. 17:30, presso lo IUAV Tolentini (Biblioteca, 2° Piano).

Gregotti
Non sono necessarie presentazioni per Vittorio Gregotti. Architetto, urbanista e teorico, si laurea al Politecnico di Milano nel 1952; lavora presso BBPR, partecipa alle Triennali di Milano e ai CIAM; ha diretto Casabella; conosce Le Corbusier, Van de Velde, Gropius.

Tra i suoi progetti più riconoscibili:
- Quartiere ZEN, Palermo
- Bicocca, Milano

Galantino
Architetto e professore presso lo IUAV. Ha collaborato con Gregotti, insegnato in numerose università europee ed è autore di numerosi progetti, ottenendo vari riconoscimenti.

Ferlenga
Rettore dello IUAV. Ha realizzato numerose monografie di grandi architetti, collaborato alle pubblicazioni Lotus e Casabella, curato varie mostre di architettura.


Categorie: Eventi