Pubblicato il 15 novembre 2017

Il nuovo piano “Sport e Periferie”, presentazione proposte al CONI

Si riapre la possibilità di realizzare, rigenerare o completare gli impianti sportivi situati in aree svantaggiate e zone periferiche urbane.
Dopo il primo piano pluriennale e grazie all’esperienza acquisita, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (Coni) indice una call di progetti attraverso il nuovo piano 2018-2020 “Sport e Periferie”, con un finanziamento di 100 milioni di euro.  
Le proposte dovranno essere inviate a partire dal 15 novembre fino al 15 Dicembre 2017, e saranno valutate dal Coni in base alla pronta realizzabilità dell’intervento, validazione del progetto esecutivo, durata della costruzione, perseguimento dell’interesse pubblico, possibilità di cofinanziamento del progetto. Coni, infatti, suggerisce di presentare progetti con un dettaglio avanzato del costo complessivo dell’intervento, un cronoprogramma dei lavori e delle varie fasi e la tipologia di intervento proposta.
Categorie: Eventi