Pubblicato il 29 gennaio 2019

Un concorso per il recupero della Rocca di Ripafratta, San Giuliano Terme

L'associazione culturale 120g ha organizzato un concorso internazionale di idee per architetti, ingegneri e studenti per raccogliere proposte per il recupero di Rocca di Ripafratta.
Re-use the castle: questo è il nome del concorso, aperto a tutti i soggetti maggiorenni, in forma singola o in team, fino ad un massimo di 4 persone per gruppo.

La Rocca è una presenza fortemente iconica nel paesaggio pisano, ma versa in uno stato di rovina da oltre quattro secoli; risulta infatti abbandonata dal 1600. Il monumento è stato riportato alla luce negli anni '80 da una serie di scavi archeologici, e da una decina di anni a questa parte associazioni, enti e istituzioni si sono impegnati per il suo recupero promuovendo una serie di iniziative.  

La scadenza del concorso è al 15 marzo 2019. 

Il primo classificato riceverà in premio 2000 euro, il secondo classificato 300 euro, il terzo classificato 200 euro. 
Oltre a ciò, la giuria assegnerà 7 menzioni d'onore.
Categorie: Professione