Pubblicato il 15 novembre 2018

Il complesso scolastico Carracci di Bologna oggetto di un corso di progettazione

Un nuovo concorso di progettazione è stato bandito dal Comune di Bologna per avanzare soluzioni per la nuova sede della scuola nei suoi aspetti architettonico, funzionale, strutturale, impiantistico.
Il concorso in fasi, la cui prima consegna è fissata al 14 gennaio 2019, prevede l'individuazione di soluzioni per adattare alle esigenze attuali l'edificio della scuola bolognese esigenze funzionali. 

L'Amministrazione comunale ha quindi deciso per la demolizione e ricostruzione in sito, per cui i concorrenti dovranno progettare il nuovo manufatti considerando l'area dell'intervento libera.
La nuova scuola dovrà ospitare un nuovo complesso scolastico costituito da una scuola primaria e da una scuola secondaria di primo grado, basandosi su scelte di sostenibilità ambientale, comprendendo un'altissima prestazione energetica.

Il primo classificato sarà affidato il compito di portare avanti il progetto di fattibilità economica e tecnica, la redazione della progettazione definitiva ed esecutiva e il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione. 
Il 2°, 3°, 4° e 5° classificato riceveranno 5.000,00 euro ciascuno.
Categorie: Professione