I temi della sostenibilità in un doppio incontro a Firenze

Il ciclo di conferenze "Piantiamo il seme dell'architettura che verrà" vedrà l'organizzazione di un doppio incontro a Firenze, il 13-14 aprile prossimi, per approfondire i temi della sostenibilità ambientale nella progettazione.
Green Hub, l’associazione che da tempo si occupa di diffondere una cultura eco-responsabile nella progettazione architettonica, ha organizzato un incontro della durata di due giorni, il 13-14 aprile prossimi, nell’ambito del ciclo di conferenze “Piantiamo il seme dell’architettura che verrà”.

Nella cornice del Palazzo Bastogi a Firenze, Sinus Lynge dello studio Effekt terrà una Lectio Magitralis circa l’approccio sostenibile sviluppato dallo studio danese nel corso delle esperienze progettuali in cui è stato coinvolto nel tempo. L’architetto si soffermerà in particolare sul legame tra la sostenibilità ed il contesto in cui si progetta, prendendo come esempio le peculiari condizioni climatiche del Nord Europa, in termini di esposizione solare ed irraggiamento. 

Il giorno seguente vedrà invece la presentazione degli elaborati prodotti dai 12 progettisti selezionati nel concorso “Piantiamo il seme dell’architettura che verrà”. L’evento si terrà all’interno di KlimaHouse Toscana 2018, presso il Nelson Mandela Forum di Firenze, e sarà l’occasione per discutere ed approfondire i temi della rigenerazione urbana, della progettazione sostenibile e l’uso delle energie pulite.
Categorie: Eventi