Hines acquista per 220 mln un edificio in centro a Milano

Il gruppo immobiliare Hines mette a segno la sua sesta acquisizione in Italia da inizio anno, investendo 220 milioni di euro, per conto di uno dei principali investitori francesi istituzionali, in un "trophy asset" a Milano. Si tratta di un immobile ad uso uffici, in piazza Edison, nel cuore del centro storico della città, tra Piazza Cordusio e Piazza Affari. La transazione è stata finalizzata direttamente tra le parti senza il supporto di una procedura aperta. L'edificio di 22.000 metri quadrati è stato recentemente rinnovato secondo i più moderni standard di qualità ed efficienza ed è interamente locato a primarie organizzazioni internazionali come Dla Piper, Invesco e All Funds. L'operazione segue altre acquisizioni del gruppo di edifici storici a Milano, in via Dante, via Cordusio e in via Broletto, nonché a Firenze in via Tornabuoni. "Il centro di Milano - sottolinea Mario Abbadessa, Counrty Head Italia di Hines- ha dimostrato di essere resistente alle mutazioni di mercato. L'immobile in particolare, vista la sua alta qualità, ha reso l'investimento molto attrattivo".
(ANSA)
Categorie: Mercato
Operatori: HINES ITALIA