Pubblicato il 12 novembre 2018

Herzog & de Meuron realizzeranno il complesso Titillis 3020 nelle Alpi svizzere

Titilis 3020 è il nuovo progetto di stazione e ristoranti sviluppato da Herzog & de Meuron situato a 3.000 metri sul livello del mare, nelle Alpi svizzere.
Lo studio con sede a Basilea è stato incaricato di ristrutturare gli edifici della stazione del 1967 sulla cima di Klein Titlis, una montagna nella regione di Engelberg. 

Il progetto che ne risulta dai rendering di progetto presenta due volumi di acciaio inseriti trasversalmente in una torre esistente al fine di creare un bar e un ristorante con viste panoramiche, che saranno in grado di ospitare 550 persone, si troveranno all'ultimo piano della stazione. 
Inoltre, una nuova stazione sarà costruita attorno al sistema esistente di funivie. 

Herzog & de Meuron rinnoveranno anche il tunnel sotterraneo che collega la stazione alla torre dell'antenna, costituita da travi ed alta 50 metri.  
A caratterizzare la torre dell'antenna, vi saranno due travi d'acciaio intersecanti, oltre a scale ed ascensori sui quattro supporti verticali, rinforzando la struttura.
Progettista: HERZOG & DE MEURON
Categorie: Architettura