Pubblicato il 23 novembre 2018

Greentech spirit, ispirazione naturale ed eccellenza tecnologica

Una soluzione in grado di migliorare concretamente la vita dell’uomo elevando la qualità dell’aria, un rivestimento che rimanda in maniera esplicita alla natura e alle “pareti verdi” che ricoprono gli involucri degli edifici, una collezione ceramica che ha l’attenzione all’ambiente come proprio dna, ora evidenziata anche dall’espressione formale.
L’immagine che torna immediatamente alla mente è quella delle splendide pareti verdi che rivestono l’involucro di alcuni edifici, quelle texture uniche, cangianti e irregolari che come una pelle si sovrappongono a quanto l’uomo ha creato quasi a volersi riappropriare di uno spazio usurpato. 
Un approccio green che va però oltre l’espressione formale ma si traduce concretamente nel miglioramento della qualità dell’aria. Le grandi lastre grazie alla tecnologia Bios Self Cleaning, nata dalla collaborazione tra il Centro Ricerche Casalgrande Padana e Toto, leader assoluto nel settore dei prodotti sanitari e pioniere nella tecnologia fotocatalica a marchio Hydrotec, in presenza di luce solare sono in grado di abbattere gli inquinanti presenti nell’aria e decomporre lo sporco che si deposita sulla superficie delle piastrelle, in modo che venga rimosso dall’acqua piovana, grazie alla super-idrofilia della superficie ceramica. Una tecnologia che si ispira chiaramente a quanto accade in natura e garantisce un’aria più pulita, permettendo di avere visivamente pareti verticali a verde senza problemi di manutenzione. 

La collezione di lastre Greentech di Casalgrande Padana rimanda all’estetica delle foglie e delle piante rampicanti che impreziosiscono e rivestono pareti spesso anonime conferendo identità e bellezza all’artificio. L’idea è quella di prendere spunto dalla natura per ricreare una sensazione di comfort che coinvolga tutti i sensi, attraverso un materiale tecnologico e sostenibile.  
Il concept nasce dalla volontà di mettere in mostra quello spirito green che è da sempre nel dna dell’azienda e che ora si esprime anche esteticamente nelle lastre in grès porcellanato Green Tech, formato 120 x 240 e spessore 6,5mm. Greentech è adatta sia a nuove costruzioni, sia a interventi di recupero, perché offre la massima flessibilità di impiego e si inserisce in qualsiasi contesto. 
Dal residenziale privato all’edilizia pubblica, dalla riqualificazione di uffici, scuole, palestre, al miglioramento di volumi anonimi e obsoleti che possono riacquistare smalto e personalità ma soprattutto migliorare le proprie prestazioni. Anche con questa collezione, Casalgrande Padana mette a frutto la propria capacità progettuale e i continui investimenti in ricerca e innovazione per migliorare le condizioni di vita dell’uomo.
Prodotti e tecnologie: CASALGRANDE PADANA
Categorie: Aziende