Pubblicato il 28 gennaio 2019

Gensler ha proposto una torre per uffici di 96 piani a Midtown Manhattan

Il gruppo New York Harry Macklowe ha commissionato allo studio di architettura Gensler per dirigere il progetto di una nuova torre per ospitare gli uffici della compagnia.
La Torre Fifth è stata pensata per essere costruita lungo la Fifth Avenue, tra la 51a e la 52a strada. La torre, se rispettato il progetto, potrebbe diventare il grattacielo più alto della città per altezza del tetto, che raggiunge un'altezza di 476 metri. 

I rendering della proposta del grattacielo mostrano una struttura in vetro, rettangolare, forata con finestre quadrate.
Nella parte superiore, il grattacielo sarà composto da tre volumi: di questi, il blocco inferiore uscirà a sbalzo per ospitare "l'osservatorio più alto della città". Gli uffici della Torre Fifth sarebbero elevati sopra un'alta hall di vetro, con vista sulla cattedrale di fronte.  

Tra i servizi offerti al pubblico, vi sono servizi di lusso come una piscina, una sala yoga e una pista da corsa a più livelli. Il progetto è suscettibile di contesa per la sua vicinanza a numerosi monumenti e edifici importanti, come St Patrick's, Rockefeller Center e John Peirce Mansion. È anche al di fuori dei limiti di dimensione della zonizzazione di Midtown.

Crediti fotografici: Gensler
Progettista: GENSLER
Categorie: Architettura