Pubblicato il 4 aprile 2018

Frank Lloyd Wright tra America e Italia

Presso la Pinacoteca Agnelli di Torino la mostra sulla vita, i progetti, i disegni e gli scritti di Frank Lloyd Wright. Dal 28 marzo 2018.
Torino, Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli
28 marzo - 1 luglio 2018 | martedì - domenica | ore 10.00 - 19.00

L’architettura organica di Frank Lloyd Wright verrà raccontata grazie ad una mostra che si terrà a Torino presso la Pinacoteca Agnelli. 
Il percorso espositivo, curato da Marco Palmieri, sarà corredato da fotografie, scritti, oggetti, disegni che ripercorrono non soltanto la carriera progettuale del Maestro americano, ma anche i viaggi che egli ha compiuto dal 1910 in avanti, tra cui risulta di grande importanza quello testimoniato dalle litografie delle Prairie Houses.
Le due sezioni successive prendono in considerazione la sperimentazione di nuovi materiali che l’Architetto ha effettuato durante gli anni ‘20, tra cui l’uso del calcestruzzo e della vegetazione. Un parte della mostra darà spazio ai progetti di grattacieli che Wright ha disegnato durante la sua carriera, ma di cui sono stati realizzati soltanto due; oltre a ciò, verranno esposti anche progetti riguardanti gli spazi pubblici e culturai, come il Guggenheim Museum e lo Unity Temple.  
L’esposizione ripercorrerà anche il legame di Wright con l’Italia, attraverso fotografie, scritti e disegni di paesaggi, luoghi ed architettura, oltre al famoso progetto per il Masieri Memorial pensato per la città di Venezia. Il legame con l’Italia viene affrontato anche dalla mostra itinerante “Sixty Years of Living Architecture” che durante gli anni ‘50 vide coinvolto anche il pensieri di Carlo Scarpa e Bruno Zevi.
Categorie: Eventi