Pubblicato il 8 gennaio 2019

Foster + Partners realizzerà lo stadio che ospiterà la coppa del mondo nel Qatar

Il progetto "Lusail Stadium" dello studio Foster + Partners sarà la sede che ospiterà la fase iniziale e finale della coppa del mondo del 2022 nel Qatar. Lo stadio da 80.000 posti sarà il più grande utilizzato durante il torneo.
Insieme agli altri luoghi concepiti per il torneo, lo stadio, a 15 chilometri a nord del centro di Doha, formerà il fulcro della città di Lusail.
Lo studio di progettazione ha fatto riferimento all'architettura vernacolare della regione e all'antica tradizione artigianale del paese. 
Esso è stato concepito ispirandosi a motivi trovati su ciotole e altre navi in ​​tutto il mondo arabo. 

Dopo il torneo, lo stadio di Lusail si trasformerà in uno spazio comunitario, comprendente scuole, negozi, caffè, impianti sportivi e cliniche.
La costruzione dello stadio è già in corso, con il completamento previsto per il 2020. 

Crediti fotografici: Supreme Committee for Delivery & Legacy
Progettista: FOSTER + PARTNERS
Categorie: Architettura