Pubblicato il 8 febbraio 2018

Firmato un nuovo protocollo tra IUAV e Provincia di Padova

L'Istituto Universitario IUAV e la Provincia di Padova hanno siglato un accordo in merito alle Tecnologie digitali e la pianificazione del territorio, in particolare incentrato sull'influenza che le prime hanno sulle strategie di intervento sul territorio.
Coniugare le nuove tecnologie con la cultura della pianificazione del territorio per governarlo e farlo crescere: ecco l’obiettivo del protocollo di intesa sottoscritto di recente tra il Presidente della Provincia di Padova Enoch Soranzo e Alberto Ferlenga, Rettore dell’Università Iuav di Venezia, per una collaborazione che coinvolgerà il Settore Pianificazione e Sistemi Informativi della Provincia e il Dipartimento di Progettazione e Pianificazione in Ambienti Complessi Iuav. 
Obiettivo dell’accordo è osservare e gestire le dinamiche di trasformazione del territorio e l’impatto che esse hanno sull’ambiente, in particolare per ciò che riguarda il consumo del suolo che nel Veneto è divenuto un problema davvero rilevante. Lo spunto è nato dalla necessità di realizzare il sistema di monitoraggio ambientale e territoriale richiesto dalla legge urbanistica regionale del Veneto per i Piani Provinciali. Quello di Padova è stato il primo ad essere approvato a fine 2009 e con esso si è avviato un progetto di governance destinato ad affiancare i Comuni.

Sul tema del governo del territorio fondamentale sarà la collaborazione con il Dipartimento di Progettazione e Pianificazione in Ambienti Complessi Iuav, grazie anche alla sua competenza in tema di cultura della pianificazione e di metodologie valutative. L'accordo permetterà ai partner di realizzare nuovi strumenti per il supporto alle decisioni, per la comunicazione istituzionale e per il design di architetture e soluzioni di condivisione delle informazioni. Potranno beneficiarne anche gli studenti universitari, per i quali si valuterà la possibilità di attivare tirocini pre e post laurea presso la Provincia. 

“È di grande importanza, per Iuav – commenta Chiara Mazzoleni, docente Iuav di Urbanistica – l'opportunità di collaborare con un'istituzione pubblica come la Provincia, in merito ai temi del monitoraggio e della valutazione delle trasformazioni territoriali, indipendenti o favorite da piani e progetti infrastrutturali, perché essi rappresentano uno degli anelli più critici nelle pratiche di amministrazione e governo del territoio." 

“In tal senso – afferma il Presidente della Provincia Enoch Soranzo – nel rilanciare la validità dell'iniziativa, si evidenzia, ancora una volta, come le Province siano destinate a mantenere un ruolo di riferimento per i Comuni, nonostante le vicissitudini dovute al tentativo di riordino di questi ultimi anni, parzialmente attuato. La nuova progettualità, sostenuta dalla collaborazione con l’Università Iuav, sarà occasione per rilanciare l’impegno della Nuova Provincia di Padova per lo sviluppo sostenibile del territorio e di valorizzazione delle competenze in materia, con l'auspicio che si possano creare le basi per future ulteriori costruttive collaborazioni”.
Categorie: Eventi