Expo 2015 Padiglione Coca-Cola “Second Life”

F&M Ingegneria ha curato la direzione lavori e coordinamento della sicurezza per il riutilizzo dell’ex padiglione Coca-Cola trasformato in una copertura per un campo da basket.

COKE SECOND LIFE, l’ex Padiglione Coca-Cola, ora diventato una copertura per un campo da basket, è stato inaugurato alla presenza del Sindaco Beppe Sala e della Pubblica Amministrazione presso il Parco La Spezia di Milano, il 3 ottobre. L’edificio, per il quale a suo tempo F&M Ingegneria si era occupata delle attività di construction e site management in occasione di EXPO 2015, era stato già concepito fin dall’inizio per diventare uno spazio coperto per attività sportive e fisiche a beneficio della comunità locale. Il progetto di “riciclo” prevede il rifacimento dei due campi da basket già esistenti e la copertura del campo est tramite il ricollocamento delle strutture del Padiglione Coca-Cola. 
Questa iniziativa rientra dunque in uno dei temi principali della scorsa Esposizione Universale: sostenibilità, lotta agli spechi dove dismantling significa de-costruzione a impatto zero e non demolizione. L’edificio, che durante EXPO ha vinto il premio “Towards a sustainable EXPO” per le sue capacità di termoregolazione passiva, permetterà di ombreggiare lo spazio di gioco garantendone la libera ventilazione. Infatti, la copertura in legno lamellare, comprensiva di isolante termico, impedirà il surriscaldamento al di sotto della stessa mentre i pilastri profondi un metro ne garantiranno l’ombreggiamento. Il progetto architettonico è stato eseguito dall’Arch. Giampiero Peia (Studio Peia Associati) e lo strutturale dall’Ing. Stefano Tortella di AEGIS, mentre F&M Ingegneria si è occupata delle seguenti attività: progetto definitivo ed esecutivo impianti, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, direzione lavori generale, direzione operativa impianti e prevenzione incendi. 

SCHEDA TECNICA 
COMMITTENTE: Coca-Cola Company 
LOCATION: Parco La Spezia - Via Rimini – Via La Spezia, Milano 
DURATA DEI LAVORI: 2 mesi – anno 2016 
COORDINAMENTO SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE: Ing. Alessandro Bonaventura F&M Ingegneria 
DIREZIONI LAVORI: Ing. Alessandro Bonaventura F&M Ingegneria 
PROGETTO ARCHITETTONICO: Peia Associati S.r.l. Arch. Giampiero Peia 
PROGETTO STRUTTURALE: Aegis – Cantarelli + Partners Ing. Stefano Tortella