Pubblicato il 23 marzo 2018

Engel & Völkers Roma apre all’Eur e recluta 250 agenti sul territorio entro il 2018

Il Metropolitan Market Center di Roma di Engel & Völkers apre una nuova filiale, la “Property Lounge” in Viale Europa 296: 200 mq di ufficio e 4 vetrine su strada.
Il Metropolitan Market Center di Roma di Engel & Völkers, Gruppo internazionale leader nell’intermediazione di immobili di pregio presente in oltre 30 Paesi e 4 continenti, apre un’esclusiva Property Lounge all’Eur, in Viale Europa 296, e rafforza il proprio team selezionando 250 agenti sul territorio entro la fine del 2018. 
Dopo Palazzo Sforza Cesarini, prestigiosa sede del Metropolitan Market Center di Roma in pieno centro storico, la società sceglie un negozio di 200 mq con quattro eleganti vetrine su strada in una delle vie più prestigiose e commerciali dell’Eur per essere più vicina agli interessi di agenti e clienti, a partire dalla selezione di nuovi collaboratori che permetteranno all’azienda di raggiungere obiettivi ancora più ambiziosi. Questo, grazie al supporto dell’Academy della casa madre tedesca del Gruppo che offre percorsi formativi anche online agli agenti della società. 
“Il mercato immobiliare, finalmente, respira un’aria nuova, registrando, già negli ultimi due anni, una crescita costante delle transazioni anche a Roma”, ha dichiarato Marco Rognini, General Manager del Metropolitan Market Center di Roma di Engel & Völkers. “A soli tre anni dalla nascita della nostra sede di Palazzo Sforza Cesarini, possiamo dire di aver raggiunto traguardi significativi: oggi contiamo circa 200 operatori che lavorano per noi nella Capitale e per penetrare quote di mercato sempre più importanti crediamo sia indispensabile uno sviluppo costante delle risorse”.
“In questo contesto -ha proseguito Rognini- si colloca il progetto della nuova Property Lounge all’EUR, una delle aree di Roma più interessanti a livello residenziale, che nasce con l’obiettivo di avvicinare l’azienda a quella parte di clientela che non risiede nel centro storico, attraverso il reclutamento e la formazione di nuovi collaboratori. L’obiettivo del nostro team, infatti, è rafforzare la qualità dei servizi che offriamo ai clienti sulla base di una strategia studiata ad hoc a seconda degli interessi e dei target di riferimento”.
Secondo l’ultimo Market Report sui principali trend del settore immobiliare a Roma e Milano, pubblicato da Engel & Völkers con il supporto scientifico della società di studi economici Nomisma, Roma si conferma il primo mercato italiano per numero di compravendite, con un recupero del numero di transazioni che lo scorso hanno fatto registrare un totale di circa 32 mila compravendite residenziali. 
Secondo i dati di Engel & Völkers e Nomisma, l’Eur è un quartiere particolarmente dinamico e in crescita, fuori dall’area del centro storico. Qui, la domanda è quasi esclusivamente diretta all’acquisto della prima casa di dimensioni medie di 80/120 mq e medio grandi di 150/200 mq. A causa delle grandi metrature presenti si sta diffondendo la tendenza al frazionamento delle unità immobiliari, come unica ed ottimale soluzione per arrivare alla vendita dell’immobile. Gli immobili in questa zona presentano quotazioni importanti comparabili a quelle di zone più centrali quali Parioli e Prati, con range di prezzi tra 3.500-5.500 per le abitazioni ristrutturate. Nel 95% dei casi l’operazione riguarda l’acquisto della prima casa.
Categorie: Mercato