Dam Prize per l'architettura tedesca

Un premio per la migliore architettura tedesca, sia che sia stata realizzata in patria, sia che sorga al di fuori dei confini della stessa: il DAM Prize for Architecture in Germany, istituito dal Deutsches Architektur Museum di Francoforte, è un riconoscimento istituito nel 2007 teso a valorizzare l’impegno dei professionisti tedeschi e a promuovere una visione completa del settore, archiviando annualmente gli esempi di eccellenza. La sede culturale elargisce dal 2007 questa importante gratifica e ne fa un vero e proprio evento, raggruppando i 22 interventi più significativi in una mostra che dal 26 gennaio 2013 prosegue sino al 21 aprile 2013. Al progetto “Hambacher Schloss” di Max Dudler, vincitore del DAM Prize, che sarà protagonista della conferenza di apertura fissata per il 25 gennaio alle ore 19, faranno seguito disegni, schizzi, modelli di tutti gli altri edifici selezionati, la cui somma è raccolta nella pubblicazione “German Architecture Annual 2012/2013”. I cambiamenti formali, la conferma di dettagli tradizionali, l’evoluzione nella scelta dei materiali sono alcuni dei parametri da confrontare ogni anno: con un costante monitoraggio della situazione, un osservatorio continuo sullo stato dell’arte, il Deutsches Architektur Museum si conferma come una delle istituzioni più attive a livello europeo.