CRA e BIG insieme per un'innovativa torre a Singapore

La collaborazione tra Carlo Ratti Associati e BIG darà vita ad un edificio a torre di 280 metri di altezza, innovativo e tecnologicamente avanzato, che sorgerà nel Central Business District di Singapore.
Gli studi CRA (Carlo Ratti Associati) e BIG (Bjarke Ingels Group) sono stati selezionati per realizzare un nuovo edificio a torre alto 280 metri, che andrà a sorgere nel Central Business District di Singapore. 

L’edificio - che sarà uno dei più alti della città e fungerà da nuovo punto di riferimento per lo skyline di Singapore – creerà un connubio tra la vita urbana e la natura tropicale. 
Il nuovo grattacielo, sviluppato su una superficie di 93.000 m2 un tempo adibiti a parcheggio, darà vita a “l’ufficio del futuro", tecnologicamente avanzato e pieno di verde, comprendente anche spazi residenziali e di vendita al dettaglio. 
 La pelle dell’edificio è scandita da elementi verticali tenuti a distanza tra loro per permettere una connessione visuale forte tra interno ed esterno. La griglia ortogonale di facciata in acciaio e la trasparenza del vetro sono interrotti e contrastati da elementi vegetali tropicali. Questi scandiscono anche il piano al livello strada, con giardini, sentieri e passaggi coperti che creano ingressi naturali nella City Room, uno spazio aperto di 19 metri di altezza ai piedi della torre. 
Una serie di soluzioni hi-tech caratterizzeranno gli spazi pienamente reattivi per il lavoro o il tempo libero: sensori, Internet of Things (IoT) ed unità di intelligenza artificiale sono sparsi in tutta la torre, consentendo agli inquilini di personalizzare la propria esperienza dell'edificio. 

“In CRA, miriamo a progettare spazi che possano diventare impostazioni per nuove interazioni. In questo edificio, le aree verdi sono rese accessibili al pubblico a diverse altezze, permettendo alla città di essere presente in tutta la torre. Lavorare nella natura sarà essenziale per vivere appieno l'edificio come anche le tecnologie digitali più avanzate, offrendoci un anticipazione dell’ufficio del futuro”, afferma Carlo Ratti, Founding Partner, CRA; Director, MIT Senseable City Lab.