Pubblicato il 18 febbraio 2016

“Costellazione di Confronti sul Restauro” - Venaria Reale, il 25/2

Dopo la tappa di Matera dedicata al tema “Restauro come bene comune:
nuove alleanze tra soggetti pubblici e privati”, prosegue nella suggestiva cornice della Reggia di Venaria il ciclo di incontri internazionali “Costellazione di Confronti sul Restauro”.

“Valore Restauro Sostenibile”, è questo il tema del secondo incontro del ciclo. La tavola rotonda degli interventi sarà seguita da una Lectio Magistralis di Michele De Lucchi.

Giovedì 25 febbraio presso la Reggia di Venaria si terrà a partire dalle ore 9.30 la seconda tappa del ciclo di incontri internazionali “Valore del restauro Sostenibile. Costellazione di Confronti sul Restauro”, un’iniziativa voluta e promossa dal Gruppo Fratelli Navarra e Italiana Costruzioni sotto il coordinamento artistico e culturale di A. A. M Architettura Arte Moderna.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di stimolare un dibattito, che, partendo dalle testimonianze di chi opera sul campo, propone un confronto qualificato tra pareri, anche divergenti, al fine di sollevare una riflessione costruttiva sul tema del restauro sostenibile.
S’intende promuovere il partenariato pubblico privato, traducendo la responsabilità sociale in sostenibilità economica attraverso un’imprenditoria illuminata che considera la cultura un ingrediente fondamentale della creazione del valore e, al tempo stesso, considera la conservazione preventiva e programmata e la gestione consapevole condizioni necessarie per la fruizione del patrimonio culturale.

Dopo la prima tappa svoltasi a Matera questo secondo appuntamento metterà a confronto istituzioni, privati e tecnici su formazione, trasmissione disciplinare e convergenza multidisciplinare nel restauro, temi che danno titolo alla giornata di studio stessa.

Le tavole rotonde, coordinate da Francesco Moschini e Francesco Maggiore, sono state pensate come un susseguirsi d’interventi di personalità di spicco del panorama culturale italiano, quali Stefano Trucco, Presidente Centro Conservazione e Restauro di Venaria, Silvia Ghisotti, Responsabile Ufficio Conservazione del Consorzio di Valorizzazione culturale La Venaria Reale, Caterina Bon di Valsassina, Direttore Generale della Ricerca ed Educazione MiBact, Giulio Giorello, docente di filosofia della scienza all’Università degli Studi di Milano, Giovanni Carbonara, Ordinario di Restauri di Monumenti, Università La Sapienza Roma, l’artista contemporaneo Nunzio Di Stefano e rappresentanti delle istituzioni regionali e cittadine.

La giornata, si concluderà, alle ore 17.00, con una lectio magistralis di Michele De Lucchi, tra i principali esponenti dell’architettura contemporanea, invitato a fornire il proprio contributo sul tema del restauro.


Gli incontri sono pensati per cinque città italiane e tre città estere caratterizzate da specificità storiche e culturali differenti.
Italia:
- Matera
- Venaria Reale
- L’Aquila
- Venezia
- Monza
Estero:
- Turchia, Istanbul
- Tunisia
- Marocco


Categorie: Eventi