Coperture a verde. Ricerca, progetto ed esecuzione per l'edificio sostenibile. Di Hoepli

Curato da Matteo Fiori ed edito da Hoepli, il volume “Coperture a verde. Ricerca, progetto ed esecuzione per l’edificio sostenibile” tratta del tetto giardino, tecnologia naturale che sfrutta la copertura degli edifici, consentendo al contempo benefici di tipo energetico, idrico, benessere visivo e psicologico per gli utenti, per l’edificio e le aree circostanti. Oggi le coperture a verde sono uno strumento indispensabile per progettare concretamente edifici e città sostenibili. Il manuale cerca pertanto di fornite indicazioni utili, facendo riferimento il più possibile alla normativa in vigore, in particolare la UNI 11235:2007, per una progettazione che cerca, passo passo, di fornire al progettista un percorso semplice e visibile per poter effettuare una corretta e completa progettazione della copertura a verde.
La data limite del 2020, indicata nella direttiva europea 2010/31/CE, prevede con il cosiddetto 20-20-20 la riduzione del 20% delle emissioni di gas, l’aumento del 20% del risparmio energetico ed il raggiungimento del 20% di consumi da fonti rinnovabili. La costruzione di edifici cosiddetti “carbon neutral” è così possibile utilizzando anche la tecnologia del verde pensile.
Progettazione tecnologica, nuovi scenari per l’architettura contemporanea, progettazione del verde, ambiente ed energia, clima urbano, gestione delle acque, istruzioni per l’esecuzione, il controllo e la manutenzione, dettagli, procedura di progettazione e normativa sono i principali argomenti affrontati dal libro.