Completato il restyling delle Torri Garibaldi a Milano

Il nuovo Centro Direzionale Garibaldi, da poco inaugurato e realizzato da Progetto CMR,  fornisce una risposta a basso impatto ambientale e ad alto impatto estetico alle Torri Garibaldi, promuovendone un restyling ecologico e sostenibile. La volumetria degli edifici esistenti, realizzati a fine anni 80, è stata conservata, ma l’intervento, iniziato nel 2007, ha permesso di re-inventare l’involucro edilizio, riqualificandolo in termini di consumi energetici e sostenibilità. Una progettazione di tipo integrato ha guidato tutto il processo di “recladding” che coinvolge tre differenti corpi fabbrica: al completamento della Torre B si affiancano l’esecuzione della Torre A e un Corpo C di nuova costruzione. Il motivo conduttore dell’intervento è stato quello di fornire una risposta bioclimatica al comparto, evitando l’impiego di combustibile fossile per l’impianto di climatizzazione in modo da annullare l’emissione di anidride carbonica e polveri sottili, e scegliendo soluzioni tecniche capaci di garantire alte prestazioni dal punto di vista tecnologico, riducendo il carico termico per gli impianti. Un impianto geotermico disposto per la climatizzazione, capace di utilizzare l’acqua di falda con un sistema naturale, è stato progettato ad hoc per le due torri; inoltre la predisposizione di un campo fotovoltaico consente la produzione di energia elettrica in modo naturale, mentre serre bioclimatiche e camini a ventilazione naturale sono stati allestiti per regolare lo scambio d’aria.
Progettista: PROGETTO CMR
Categorie: Eventi