Pubblicato il 7 febbraio 2013

Chiude a Mantova la Cartiera Burgo

Chiuderà domani, 9 febbraio 2013, uno dei più grandi complessi del patrimonio industriale italiano: la Cartiera Burgo di Mantova, icona dell’architettura produttiva moderna e capolavoro dell’italiano Pierluigi Nervi, serrerà i battenti dopo una storia di oltre cinquant’anni. Modello per la sua unicità funzionale, per la sua chiarezza statica, per l’utilizzo del cemento armato, per l’intraprendenza compositiva, la struttura della società cartaia fondata nel 1905, è destinata a divenire una delle tante aree dismesse che costellano il territorio nazionale. La dolorosa chiusura non può che essere seguita da un sapiente progetto di riconversione che sappia conservare l’importanza internazionale di questo stabilimento esemplare.