Carrefour International du Bois - Nantes 1-3/6 2016

Tutti i prodotti legno del mondo si ritrovano a Nantes (Francia), ogni due anni al Carrefour International du Bois, salone leader in Europa.

In Francia, esiste un evento professionale e internazionale, interamente dedicato ai materiali e ai prodotti legno: il Carrefour International du Bois. Organizzato dagli operatori per gli operatori, si è imposto nel corso delle sue edizioni come il salone leader in Europa. La prossima edizione, la 14a, si terrà dall’1 al 3 giugno 2016.

La Francia possiede alcune carte vincenti in materia di legno: il 30% del suo territorio è ricoperto da foreste. Con 16 milioni di ettari, la Francia si posiziona come la 4a foresta europea. Oltre alla superficie, si aggiunge la varietà di piante forestali: più di 136 varietà di piante si ritrovano nelle foreste francesi.

Alcune cifre chiave dell’industria francese del legno:

-    Una produzione di segati di circa 9 milioni di m³: 7,6 milioni per segati resinosi e 1,4 milioni di m3 per i tagli di tavolame.
-    Una produzione di 5,3milioni di m³ di pannelli e di 300000m³ di impiallacciature e compensati.
-    Sono stati realizzati investimenti importanti nelle falegnamerie e nelle industrie francesi, per proporre nuovi prodotti tecnici (legno ricostituito, legno a giunti accostati, legno lamellare) dalle alte prestazioni a livello ambientale, prodotti destinati al mercato dell’edilizia.

Con l’emergenza delle preoccupazioni ambientali e sotto l’impulso delle normative dettate dal Governo Francese (Grenelle de l’Environnement e Nuova Francia industriale), l’edilizia in legno si è fortemente sviluppata all’inizio degli anni 2000.
Oggi, il 12% delle case indipendenti sono costruite in legno ed oltre il 20% degli ampliamenti- sopraelevazioni. L’uso del legno non si limita più all’utilizzo per le case individuali: ormai costruzioni collettive, edifici pubblici e terziari (scuole, ospedali, uffici, asili, uffici pubblici) sono costruiti in legno.  Il libro che annovera le realizzazioni premiate in occasione dell’ultimo «Premio Francese della Costruzione in Legno» fornisce una visione di questa evoluzione.
E il padiglione Francia all’Esposizione Universale ne è un bell’esempio.

Il Carrefour International du Bois, un salone il cui valore è riconosciuto dagli operatore del settore.


Creato dagli operatori della regione Paesi della Loira(regione sulla costa atlantica) nel 1990, questo salone è stato fin dall’inizio pensato come un luogo d’incontri, orientato business, tra compratori e venditori di prodotti legno. Organizzato da Atlanbois, associazione per la promozione del legno e il Porto di Nantes Saint-Nazaire, il Carrefour possiede alcune caratteristiche forti, che spiegano l’attrattiva che esso esercita nei confronti degli operatori:
-    Una specializzazione sui prodotti legno: possono esporre esclusivamente i fabbricanti di prodotti legno (segati, rivestimenti, pannelli, parquet, legno per l’edilizia, etc) e le aziende di servizi associati (prodotti per il trattamento, logistica portuale, etc). Il Carrefour non è aperto ai produttori di macchine.
-    Una dimensione limitata: al Carrefour, un espositore non può disporre di stand superiori ai 36 mq !
Un’esigenza che consente a tutte le aziende, qualunque sia la loro dimensione, di esporre al salone. Che si tratti di una PMI oppure di un gruppo internazionale, al Carrefour, ogni espositore beneficia di un’identica visibilità.

E i visitatori apprezzano questo format: nel 2014, i 530 espositori erano suddivisi in 4 padiglioni espositivi (17 000 mq totali).  Un concentrato d’offerte e una configurazione che permette al visitatore di orientarsi facilmente e di ottimizzare la sua visita.

-    una gestione a cura degli operatori: tutte le decisioni importanti inerenti il salone sono prese da un «comitato di pilotaggio» che riunisce operatori, federazioni e associazioni professionali: al Carrefour, gli operatori decidono per loro stessi.
-    Una rappresentatività ineguagliabile in Europa: 530 espositori provenienti da 28 paesi (sicuramente nel 2016 saranno più numerosi poiché per rispondere alle loro richieste, sarà aperto un nuovo padiglione),10200 visitatori provenienti da 74 paesi. Tutti i leader europei sono presenti,  in qualità di espositori o visitatori.

Il Carrefour, un luogo d’osservazione delle tendenze e delle innovazioni.


Il Carrefour è un luogo privilegiato per fare il punto sui nuovi prodotti, sulle tendenze e sulle innovazioni: gli espositori approfittano di questo momento per lanciare sul mercato le loro novità: prodotti e soluzioni.
Dal 2006, il Carrefour è anche il luogo per osservare l’evoluzione dell’edilizia in legno: con lo spazio «Tecniche & Soluzioni Legno», un padiglione è interamente dedicato all’innovazione in materia di prodotti e soluzioni legno per l’edilizia.
Se il Carrefour non è nella sua globalità settorizzato, questo padiglione è dedicato in modo specifico agli operatori del settore edilizia: committenti, uffici studi specializzati, architetti, imprese edili...

Per arricchire l’offerta degli espositori, sarà presentato un ciclo di conferenze, di cui due, nel 2016 saranno internazionali:
-    reinventare la città con il legno; sguardi incrociati attorno a 3 esempi di città europee.
-    edifici di altezza elevata in legno: condivisione di esperienze europee e nord-americane.

Il Carrefour, un luogo di convivialità nell’ambito di una delle città più piacevoli di Francia.


Anche la convivialità è uno dei punti di forza riconosciuti al Carrefour International du Bois: gli operatori vi si trovano bene!
Gli espositori e i visitatori sono lieti di ritrovarsi in un ambiente piacevole e facile da vivere: il quartiere delle esposizioni è per esempio collegato con il tram (circa 30 minuti) al centro città di Nantes. E Nantes è posizionata a 2 ore e 15 da Parigi in TGV (Treno a Grande Velocità). E’ una città che possiede un potenziale economico e culturale importante. I mass media la citano come la città più piacevole in cui vivere in Francia. La rivista Times Europe la ha recentemente consacrata come la  città più piacevole d’Europa!
Una cosa è certa: che si tratti della città o dei dintorni, la visita del Carrefour può piacevolmente continuare con un week-end distensivo a Nantes oai bordi dell’oceano atlantico (45 min. di tragitto da Nantes).

Il Carrefour International du Bois 2016 in cifre.

Date: 1, 2 e 3 giugno 2016.
Orari d’apertura ai visitatori: dalle ore 9.00 alle ore 19.00 il 1 e il 2 giugno; dalle ore 9.00 alle ore 16.00 il 3 giugno.
5 padiglioni d’esposizione per 18000 mq di superficie.
Oltre 530 espositori e oltre 10000 visitatori attesi, provenienti da 74 paesi.
Un padiglione specifico dedicato alle soluzioni legno per l’edilizia,
il padiglione «Tecniche & Soluzioni Legno».
Un ciclo di conferenze di cui 2 internazionali.
Info su: www.timbershow.com
Categorie: Eventi