Campos Costa Arquitectos vincitore del premio A.Prize 2012

Si è tenuta ieri, 23 aprile 2013, presso la sede della Triennale di Milano, la cerimonia di assegnazione di A.Prize 2012, riconoscimento indetto da Exposynergy con l’obiettivo di dare risalto all’architettura eccellente a livello internazionale. Al suo secondo appuntamento, l’evento è stato presentato da Nicola Sardano, responsabile di Exposynergy, e da Benedetta Tagliabue, celebre architetto di origini italiane fondatrice dello studio EMBT e incaricata del ruolo di presidente della giuria di A.Prize 2012.  
Con una selezione di finalisti quali Campos Costa Arquitectos, Cannata & Fernandes, DAP Studio, FONTANAtelier, GSMM Architetti, TakeshiHosaka, Paola Marini, MTM Arquitectos, Nunzio Gabriele Sciveres e Pedro Reis Arquitecto, l’appuntamento ha consacrato la vittoria di Campos Costa Arquitectos per il progetto di ampliamento dell’acquario di Lisbona.
“A.Prize è un premio stupendo che rende onore allo sforzo degli architetti nel progettare un’architettura di qualità. Il premio e il bellissimo catalogo servono ad intensificare il dialogo tra architetti che vogliono fare architettura per migliorare il mondo.” Queste le parole di Benedetta Tagliabue, che sintetizzano il valore di un concorso nato per evidenziare una progettazione sostenibili in termini umani, urbani e ambientali.
Fotografia: courtesy Campos Costa Arquitectos