La seconda edizione dei Brera Design Days 2017, dal 6 al 12 ottobre

Seconda edizione, dal 6 al 12 ottobre 2017, Brera e dintorni, Milano 
7 giorni | 60 appuntamenti | 20 location | 9 mostre | +100 ospiti

Indagare le relazioni del design con la tecnologia, l’empatia, la progettazione smart, la grafica, il pendolarismo, il gaming. Promuovere e far crescere la cultura del progetto a Milano anche oltre il Salone del Mobile. Innescare il dialogo non solo tra addetti ai lavori, ma anche con la città. Tracciare le linee del presente del design ed esplorare le possibili direzioni future. Su queste basi Studiolabo presenta la seconda edizione di Brera Design Days, che trasforma il distretto di Brera in piattaforma di dibattito e scambio su progetto e innovazione, tra digitale e territorio. Sette giorni di incontri, talk, mostre, workshop a ingresso gratuito e aperti a tutti previa registrazione. Sessanta appuntamenti, venti location, oltre cento ospiti, nove mostre per un festival che punta a radicare il ruolo di Milano di capitale mondiale del design.

I PROTAGONISTI 
Gli archistar Stefano Boeri e Cino Paolo Zucchi, i designer Marc Sadler, Lorenzo Palmeri, Giulio Iacchetti, Nipa Doshi e Jonathan Levien, il Direttore Generale della Pinacoteca di Brera James Bradburne, il cantautore Eugenio Finardi e il fashion designer Arthur Arbesser, l’artista Loris Cecchini e il fumettista Bruno Bozzetto. E ancora le donne di design, tra cui Adele Cassina, Rossana Orlandi, Marirosa Toscani Ballo, Paola Jannelli, Giovanna Castiglioni, Maria Cristina Didero… Impossibile citare tutti gli ospiti che si alterneranno sui palchi del Brera Design Days. Volti noti provenienti principalmente dal mondo del design e dell’architettura, ma anche della tecnologia, dell’editoria, dell’arte, della musica, della comunicazione, porteranno la propria testimonianza durante i sette giorni del festival.

I TEMI 
Svariati sono i temi che verranno toccati durante i sette giorni del festival. Ecco i principali. 
- Be smart! Progettare una vita intelligente
- Internet of Things. Il Mondo Futuro
- Empatia e Tecnologia
- News Design vs Digital Design
- Gaming e Gamification
- Design Pendolare
- New Technologies e Home View
- Donne di Design
- Verso il Museo Open Source 

GLI SPAZI 
Headquarter di questa edizione è la avveniristica Microsoft House di viale Pasubio 21, fulcro dei primi giorni del festival, dal 6 al 10 ottobre. Le altre location partner sono la Mediateca di Santa Teresa (via della Moscova 28), lo spazio di co-working Spaces Milano (Bastioni di Porta Nuova 21) e il Laboratorio Formentini per l’editoria (via Formentini 10). Il festival popolerà anche gli spazi deputati ai grandi nomi del design, come la Fondazione Achille Castiglioni, e gli showroom icona del Brera Design District, tra cui Foscarini, Kartell by Laufen, Moroso, Cappellini, Valcucine solo per citarne alcuni.
Categorie: Eventi