Pubblicato il 28 maggio 2014

AGC protagonista dello skyline milanese

Progettata con un ritmo fluido dallo studio Kohn Pederson Fox Associates (KPF) e ribattezzata Torre Diamante, la nuova costruzione si caratterizza per l’imponenza, l'inconfondibile geometria irregolare a forma di diamante e le
spettacolari facciate di vetro firmate AGC Flat Glass Italia.
Destinata ad ospitare uffici e attività commerciali, è la più alta costruzione in struttura portante metallica finora costruita in Italia.
La caratteristica principale dell’edificio, che si sviluppa su una base di 30x50 m, è costituita dalla sua geometria irregolare; le colonne perimetrali sono inclinate rispetto alla verticale, assecondando il particolare design del progetto architettonico.
Ma è il vetro firmato AGC Flat Glass Italia che ne definisce la facciata concepita come un involucro dalle alte prestazioni, che unisce estetica ed efficienza, la peculiarità che più conquista e che ha contribuito a trasformare questo avveniristico edificio nel nuovo landmark architettonico milanese.
La scelta del vetro rappresenta una vera e propria innovazione: la pelle trasparente esterna non è infatti costituita da vetro temprato, come solitamente utilizzato in questi casi, ma da vetro stratificato di sicurezza, così da evitare rotture spontanee e conseguente caduta di frammenti dall’alto oltre al caratteristico effetto “rolling wave” delle lastre temprate che influenza l’uniformità estetica della facciata.
La scelta di utilizzare vetro stratificato non temprato capace di assicurare la massima planarità della superficie esterna è stata possibile dopo un accurato calcolo termico condotto da AGC Flat Glass Italia, che oltre a fornire i vetri, ha valutato tutte le temperature che si potevano raggiungere in differenti angolazioni e periodi dell’anno. La temperatura rappresenta, infatti, una criticità per le superfici vetrate che possono esser compromesse per stabilità ed integrità.
La scelta è dunque caduta su Stopray Vision-50 on Clearvision, una speciale pasta di vetro a basso contenuto di ferro che diminuisce drasticamente la percentuale di assorbimento di calore del materiale, offrendo allo stesso tempo un ottimo confort agli ambienti interni, sia sotto il profilo energetico che acustico.
Anche grazie alla scelta dei vetri AGC Flat Glass Italia, unici ad aver ottenuto la certificazione C2C, Torre Diamante ha ottenuto la certificazione LEED GOLD, uno dei più alti livelli riconosciuti dal Green Building Council agli edifici sostenibili, sia dal punto di vista energetico che dal punto di vista del consumo di tutte le risorse
coinvolte nel processo di realizzazione.
Caratteristiche altamente performanti in termini di isolamento acustico, termico, controllo solare e della luce, sicurezza e protezione antincendio, hanno reso i prodotti AGC i favoriti per grandi forniture contract.
Prodotti e tecnologie: AGC FLAT ITALIA
Categorie: Aziende