Pubblicato il 25 maggio 2018

Atelier(s) Alfonso Femia vince il progetto per il recupero e lo sviluppo del Site Pasteur

Atelier(s) Alfonso Femia ha vinto il progetto per il recupero e lo sviluppo del Site Pasteur, la Villa Supramuros dell’Università di Avignon e dei Pays de Vaucluse.
La Villa Supramuros si inscrive all’interno di una rete regionale della economia creativa ed è nel cuore della città di Avignone, luogo di eventi legati al Festival culturale della città. 

Un sito eccezionale e magico che sarà recuperato e reinventato per divenire un cuore pulsante dell’Università, della ricerca, dell’innovazione, del dialogo con il futuro in un rapporto continuo tra città fisica e città digitale. 

Lo studio ha proposto un progetto in grado di creare un ecosistema per ricercatori, studenti, incubatoi di aziende, startup, e società, aprendo il sito alla città e ad una economia che si fonda sulla creatività. 
La Villa Supramuros si configurerà così come un luogo portatore di una nuova energia, tra patrimonio e innovazione.  

Crediti fotografici: Christophe Raynaud de Lage