Pubblicato il 21 febbraio 2018

Atelier(s) Alfonso Femia per il quartiere della Grand Paris

Uno degli 8 vincitori del concorso ad inviti per la realizzazione del nuovo eco-quartiere della Grand Paris è l'Atelier(s) Alfonso Femia, il quale si occuperà di dar vita ad un hotel a tre stelle.
L’Atelier(s) Alfonso Femia è stato selezionato per prendere parte alla realizzazione di un hotel per il progetto EuropaCity, il nuovo eco-quartiere della Grand Paris dedicato al leisure e alle attività culturali, il cui masterplan è stato disegnato da BIG – Bjarke Ingels Group. 
EuropaCity farà parte di un più grande progetto commissionato dall’ente pubblico Grand Paris Amenagement, che prevederà la realizzazione di un quartiere d'affari, un'area agricola di 400 ettari e un immenso parco verde, per un progetto denominato “Triangle Gonesse”. 
Il progetto dell'hotel a tre stelle sviluppato dall'architetto italiano svilupperà un'architettura che crei un legame con il quartiere in cui si inserisce ed in cui "i cittadini possano identificarsi".

Assieme ad Atelier(s) Alfonso Femia, altri studi internazionali di progettazione contribuiranno a dare un volto ad EuropaCity. Tra questi, UNStudio realizzerà il centro dedicato al cinema, Clément Blanchet Architecture si occuperà del circo, l’Atelier COS si dedicherà ad un hotel stellato, Chabanne Architecte realizzerà l’hotel del parco acquatico, AAVP Architecture firmerà un centro congressi, Hérault Arnod Architectes si dedicherà alla sala concerti e Franklin Azzi Architecture darà vita ad un hotel con un centro per bambini.

Crediti fotografici: Atelier(s) Alfonso Femia
Realizzazione: HOTEL EUROPACITY
Categorie: Architettura