Architetture per la scuola. Impianto, forma, idea. Clean Editore

L'architettura della scuola ha costituito un campo di sperimentazione privilegiato per l'architettura moderna in Europa. Il rapporto ineludibile tra contenuto e forma delinea un altro moderno che si connota per la propensione alla sperimentazione piuttosto che per l'adesione a schemi prefissati e stilemi puramente linguistici. Lo studio intende indagare queste esperienze come variabile funzionale, ma non funzionalistica, dell'architettura, saggiando la ricchezza della sperimentazione associata all'edificio scolastico e le strategie sin qui sperimentate al di fuori della pura logica prestazionale e manualistica con cui nella pratica, soprattutto italiana, si è banalizzato il suo valore d.uso e disinnescato il ruolo cruciale svolto nell'insediamento. Considerato all'interno del nuovo paradigma economico e sociale della conoscenza, il luogo dell'istruzione è l'edificio pubblico per eccellenza e deve tornare a essere architettura: architettura educatrice.

Autori: Pezzetti Laura A.
Editore: CLEAN
Anno: 2013
Pagine: 119