ARCHITETTURA - Torre Intesa Sanpaolo è il grattacielo più sostenibile d'Europa

Green Building Council attribuisce al grattacielo di Renzo Piano il Leed Platinum.

Il Grattacielo Intesa Sanpaolo, progettato da Renzo Piano, si è aggiudicato il Leed Platinum, massimo livello attribuito dal Green Building Council, l'organo internazionale più autorevole per l'eco-valutazione degli edifici. La nuova sede torinese della Banca, inaugurata il 10 aprile, è l'unico edificio di grande altezza in Europa a essere 'salito' così in alto nella scala delle certificazioni ambientali, collocandosi tra i primi dieci al mondo per la categoria New Construction.

Il risultato (83 punti conseguiti su un totale di 110) è arrivato grazie al raggiungimento di alcuni precisi traguardi. La torre, che porta la firma di Renzo Piano e del suo studio di architetti, sorge in un luogo strategico per il capoluogo piemontese, è dotata di soluzioni tecnologiche avanzate per il trattamento di acqua, aria ed energia, ha un design di avanguardia e soprattutto garantisce alti standard sull'abbattimento del rumore, a vantaggio di chi tutti i giorni popola i moderni open space.


Il riconoscimento sarà consegnato mercoledì 14 ottobre a Verona, all'inaugurazione della Conferenza Greenbuilding Euromed Europe Meditarranean. Il progetto sarà inoltre al centro di un evento organizzato dal Gbc lunedì 27 ottobre, alle 18,30, all'Expo di Milano.
Categorie: Architettura